Strada

Si definisce “strada” l’area ad uso pubblico destinata alla circolazione dei pedoni, dei veicoli e degli animali.» La strada può essere a senso unico o a doppio senso di circolazione e comprende i marciapiedi, le piste ciclabili e le banchine, come potete vedere dalla figura in alto. Essa può essere suddivisa in più carreggiate se separate da spartitraffico e ognuna a sua volta può essere suddivisa in una o più corsie di marcia.

Come accennato, dunque, ogni parte della strada è destinata alla circolazione di diversi tipi di utenti. Pertanto la zona predisposta ai veicoli e agli animali è la carreggiata, le zone riservate ai pedoni sono le banchine e i marciapiedi, mentre per le biciclette troviamo le piste ciclabili.

Alessandra Trotta - giornalista e scrittrice

Leave a Reply

Your email address will not be published.