Lo spettacolo

Lo spettacolo è una rappresentazione preparata da un gruppo attraverso delle prove e resa pubblica di fronte a un altro gruppo di persone, che si sono radunate appositamente per assistervi, divenendo in tal modo spettatori.
In senso più strettamente teatrale, è la realizzazione del lavoro che gli attori hanno preparato durante le prove sotto la guida del regista. Gli elementi che costruiscono lo spettacolo sono il testo drammatico (il dramma), la recitazione verbale degli attori, il loro movimento scenico  e la coreografia, la scenografia con le luci, la musica e gli elementi sonori.
In senso più ampio, si intendono anche tutte quelle occasioni in cui qualcuno presenta ad altri una sua azione che implica delle doti ‘artistiche’: l’esecuzione di brani musicali cantati e/o suonati, la danza e le diverse attività la pantomima, o propriamente spettacolare.
Nel mondo della rappresentazione oggi è spesso utilizzato un termine inglese: performance. Spesso è usato con un’estensione maggiore, sia in riferimento alle produzioni artistiche che agli studi teorici nel campo sociologico e culturale.
Dove il gruppo racconta se stesso e a se stesso; caratterizzandosi per la sua duplicità: la recitazione, che diventa forma di riflessione. Il teatro, per sua natura, è tra le performance la forma più vitale e duratura.

Alessandra Trotta - giornalista e scrittrice