Alena Wicker è una studentessa di 12 anni che va già all’università, con l’obiettivo di lavorare per la NASA

Alena Wicker è una ragazza con un cervello decisamente fuori dal comune, infatti ha solo 12 anni e si è appena iscritta all’università di ingegneria. Con ovviamente ottimi risultati è riuscita a diplomarsi con il massimo dei voti e ad accedere alla facoltà di ingegneria dell’Arizona State University, dove frequenta una doppia specializzazione in chimica e scienza astronomica / planetaria.

Alena è stata in grado di apprendere velocemente e raggiungere il diploma con anni di anticipo rispetto ai ragazzi della sua età.

Crescendo  il suo sogno è rimasto sempre uguale diventando anche più forte .

Per superare le aspettative, Alena si diplomerà due volte in scienze e chimica astronomica e planetaria. Se tutto va bene, finirà con il college a 16 anni e andrà alla NASA quello stesso anno.

Oltre al suo obiettivo lavorativo, Alena vedendo la disparità numerica di accesso alle università scientifiche da parte della popolazione femminile e delle persone di colore, Alena vuole diventare anche un motore per il cambiamento sociale.

Vuole essere esempio e sprone per tante altre ragazze per incoraggiarle ad approcciarsi al mondo “scientifico” e alle facoltà che per la grande maggioranza per il momento sono ancora appannaggio del sesso maschile.

Per questo motivo ha già aperto un sito internet “Brown Stem Girl” per supportare ed incoraggiare altre ragazze con interessi simili ai suoi concentrandosi  su campi da cui erano state storicamente escluse, e nei suoi progetti c’è anche quello di aprire un podcast che tratterà proprio questi temi e che vuole spronare le giovani a non lasciare che le nozioni preconcette degli altri impediscano loro di definire il proprio destino.

Alessandra Trotta - giornalista e scrittrice